Il Bollo: la Tassa di Possesso sui Veicoli che Interessa Milioni di Italiani

Il Bollo Auto e Moto

Il bollo la tassa di possesso che devono versare coloro che possiedono un veicolo, a due o quattro ruote. Si tratta di un tributo che i proprietari di automobili, camion, ciclomotori e moto iscritti regolarmente al PRA (Pubblico Registro Automobilistico) sono tenuti a versare in favore della Regione nella quale risiedono ed il cui mancato pagamento comporta significative sanzioni.

Appare, pertanto, utile segnarsi in agenda la data di scadenza del bollo, il cui pagamento va rinnovato ogni anno, entro un mese dalla scadenza per evitare sanzioni ed interessi di mora.

Questa una norma generale, ma vanno ricordate le previsioni particolari per i veicoli di cui si entra in possesso, che siano di seconda mano oppure nuovi, comprati da rivenditori autorizzati. In particolare in caso di automezzi e ciclomotori nuovi va considerata quale data scadenza l'ultimo giorno del mese d'immatricolazione, mentre se si tratta di mezzi usati va preso come riferimento la data del precedente pagamento.

La scadenza del bollo varia, inoltre, in base alla potenza del mezzo cui si riferisce il pagamento ed in caso di dubbi sempre utile collegarsi ai siti internet che consentono di verificare la data ultima per il pagamento oltre all'importo da versare in merito al quale forniremo alcune indicazioni nella pagina seguente.